Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
A11
Home Tutti A-Z Testi Italiani A-Z Testi Stranieri A-Z Chiedi allo staff Drrunaway 19 Anni Fa
 Renato Zero
Nuovi Artisti
1. Michael McDonald
2. Toninho Horta
3. Smooth Jazz vari
4. Double
5. Bronski Beat
6. Al Jarreau
7. Etta James
8. The Queen
9. The Isley Brothers
10. Spyro Gyra
11. Sister Sledge
12. Kool & the Gang
13. KC & the Sunshine Band
14. Earth Wind & Fire
15. Joe Sentieri
Nuovi Testi/Accordi
1. You Belong To Me
2. Sweet Freedom
3. Tuesday Heartbreaker
4. Love two times
5. It's just a thoght chords
6. I Say a little prayer
7. Cocaine - Clapton
8. Gigi (Concato) - vs. Live
9. Bejo Partido
10. Moby Dick



RENATO ZERO - Accordi - Stranieri
Gestisci
--Key----Delay----Bpm: 72---Guitar--Piano-
--------
Stranieri

| | | | | | | |


Morire qui un citta' . . .

davvero costa niente!

Apparente vita che

un finto abbraccio e'.

E l'allegria va via,

dai volti della gente.

Nel fumo grigio tu,

non ti distingui piu'.

Che occhi grandi hai!


Ma il sole han visto mai?

Lo so ti perdero'. . .

con l'ultimo metro'.
Reb SOlb
Sorpassami anche tu!

Almeno tu. . . arrivassi!

o magari tornerai. . .

ai vecchi giochi tuoi.

E' assurdo stare qua. . .

Assurdo e' regalarti. . .

a questa tua citta',

che muore e non lo sa.

Che mani grandi hai!


Cosa stringono mai?

Il rumore di citta'

il pianto tuo soffochera'.

E io ti perdero'. . . Ancora!!!

Vicoli ciechi,
il pane per pochi,

di violenza finche' ne vuoi.

Un cielo sconfitto,
una preghiera in affitto. . .

e sogni sfrattati,

di giorni ormai segnati. . .

Non sembra vero. . .
ma qui, non siamo piu' al sicuro!

Malata di cancro, la poesia.

L'asfalto e' rovente. . .
La noia sempre piu' invadente. . .

noi, piu' soli, piu' stranieri che mai!

Che cosa siamo noi.

Le luci di citta'. . .

inutile richiamo.

Sciocca curiosita',

drogata fantasia. . .

Ignara e' la citta'. . .

Ma c'e' chi fa l'amore!

L'amore e' ancora qua. . .

L'amore e' qui in citta'

e non s'arrendera'. . . l'amore! Eh!

| | | | |





Engine © 1999 - 2021 - Land63.com. e-mail:  Privacy | Norme sulla legalità