Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
A5
Home Tutti A-Z Testi Italiani A-Z Testi Stranieri A-Z Chiedi allo staff Drrunaway 19 Anni Fa
 Pierangelo Bertoli
Nuovi Artisti
1. Michael McDonald
2. Toninho Horta
3. Smooth Jazz vari
4. Double
5. Bronski Beat
6. Al Jarreau
7. Etta James
8. The Queen
9. The Isley Brothers
10. Spyro Gyra
11. Sister Sledge
12. Kool & the Gang
13. KC & the Sunshine Band
14. Earth Wind & Fire
15. Joe Sentieri
Nuovi Testi/Accordi
1. You Belong To Me
2. Sweet Freedom
3. Tuesday Heartbreaker
4. Love two times
5. It's just a thoght chords
6. I Say a little prayer
7. Cocaine - Clapton
8. Gigi (Concato) - vs. Live
9. Bejo Partido
10. Moby Dick



PIERANGELO BERTOLI - Accordi - A Muso Duro
Gestisci
--Key----Delay----Bpm: 72---Guitar--Piano-
A MUSO DURO                                               PIERANGELO BERTOLI


E adesso che farò non so che dire, e ho freddo come quando stavo solo

ho sempre scritto i versi con la penna, non ho ordini precisi di lavoro

ho sempre odiato i porci ed i ruffiani, e quelli che rubavano un salario

i falsi che si fanno una carriera, con certe prestazioni fuori orario.


Canterò le mie canzoni per la strada, ed affronterò la vita a muso duro

un guerriero senza patria e senza spada, con un piede nel passato

e lo sguardo dritto e aperto nel futuro.


Ho speso quattro secoli di vita, e ho fatto mille viaggi nei deserti

perchè volevo dire ciò che penso, volevo andare avanti ad occhi aperti

adesso dovrei fare le canzoni, con i dosaggi esatti degli esperti

magari poi vestirmi come un fesso, per fare il deficiente nei concerti.


Canterò le mie canzoni per la strada, ed affronterò la vita a muso duro

un guerriero senza patria e senza spada, con un piede nel passato

e lo sguardo dritto e aperto nel futuro.


Non so se sono stato mai poeta, e non m'importa niente di saperlo

riempirò i bicchieri del mio vino, non so com'è però v'invito a berlo

e le masturbazioni cerebrali, le lascio a chi è maturo al punto giusto

le mie canzoni voglio raccontarle, a chi sa masturbarsi per il gusto.


Canterò le mie canzoni per la strada, ed affronterò la vita a muso duro

un guerriero senza patria e senza spada, con un piede nel passato

e lo sguardo dritto e aperto nel futuro.


E non so se avrò gli amici a farmi il coro,

o se avrò soltanto volti sconosciuti

canterò le mie canzoni a tutti loro, e alla fine della strada

potrò dire che i miei giorni li ho vissuti.





Engine © 1999 - 2019 - Land63.com. e-mail:  Privacy | Norme sulla legalità