Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
A11
Home Tutti A-Z Testi Italiani A-Z Testi Stranieri A-Z Chiedi allo staff Drrunaway 19 Anni Fa
 Francesco De Gregori
Nuovi Artisti
1. Michael McDonald
2. Toninho Horta
3. Smooth Jazz vari
4. Double
5. Bronski Beat
6. Al Jarreau
7. Etta James
8. The Queen
9. The Isley Brothers
10. Spyro Gyra
11. Sister Sledge
12. Kool & the Gang
13. KC & the Sunshine Band
14. Earth Wind & Fire
15. Joe Sentieri
Nuovi Testi/Accordi
1. You Belong To Me
2. Sweet Freedom
3. Tuesday Heartbreaker
4. Love two times
5. It's just a thoght chords
6. I Say a little prayer
7. Cocaine - Clapton
8. Gigi (Concato) - vs. Live
9. Bejo Partido
10. Moby Dick



FRANCESCO DE GREGORI - Accordi - Generale
Gestisci
--Key----Delay----Bpm: 72---Guitar--Piano-
GENERALE                                                FRANCESCO DE GREGORI




Generale dietro alla collina, ci sta la notte crucca ed assassina

e in mezzo al prato c'è una contadina, curva sul tramonto sembra una bambina

di cinquant'anni e di cinque figli, venuti al mondo come conigli

partiti al mondo come soldati e non ancora tornati.


Generale dietro la stazione, lo vedi il treno che portava al sole

non fa più fermate neanche per pisciare si va dritti a casa senza più pensare

che la guerra è bella anche se fa male che torneremo ancora a cantare

e a farci fare l'amore l'amore dalle infermiere.


Generale la guerra è finita il nemico è scappato è vinto è battuto

dietro la collina non c'è più nessuno solo aghi di pino e silenzio e funghi

buoni da mangiare buoni da seccare da farci il sugo quando viene Natale

quando i bambini piangono e a dormire non ci vogliono andare.


Generale queste cinque stelle queste cinque lacrime sulla mia pelle

che senso hanno dentro al rumore di questo treno che è mezzo vuoto

e mezzo pieno e va veloce verso il ritorno, tra due minuti è quasi giorno

è quasi casa è quasi amore.





Engine © 1999 - 2021 - Land63.com. e-mail:  Privacy | Norme sulla legalità