Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
A5
Home Tutti A-Z Testi Italiani A-Z Testi Stranieri A-Z Chiedi allo staff Drrunaway 19 Anni Fa
 Claudio Baglioni
Nuovi Artisti
1. Michael McDonald
2. Toninho Horta
3. Smooth Jazz vari
4. Double
5. Bronski Beat
6. Al Jarreau
7. Etta James
8. The Queen
9. The Isley Brothers
10. Spyro Gyra
11. Sister Sledge
12. Kool & the Gang
13. KC & the Sunshine Band
14. Earth Wind & Fire
15. Joe Sentieri
Nuovi Testi/Accordi
1. You Belong To Me
2. Sweet Freedom
3. Tuesday Heartbreaker
4. Love two times
5. It's just a thoght chords
6. I Say a little prayer
7. Cocaine - Clapton
8. Gigi (Concato) - vs. Live
9. Bejo Partido
10. Moby Dick



CLAUDIO BAGLIONI - Testo - Acla
Gestisci
si che ti ho riconosciuto qui dagli occhi
che gia non vedevano cosi lontano
quando un palloncino ti scappo' di mano
e volo' e volasti pure tu
si sei tu gli stessi identici occhi miei
ma in grande forse solo con un po' di piu' d'incanto
son cresciuti intanto e pieni di domande
son rimasti miopi fino a qui
siamo si vivi anche se un po' cambiati
siamo morti e poi piu volte noi rinati
come fingevamo se stavamo giu sotto la coperta
come fiamma saltavamo su nella scoperta
del sorriso sul viso di mamma
a cla li ho lasciato te cosi per un atro me
ma si sono stato troppo via
con questa troppa nostalgia di me quand'ero te
a cla tu si che eri un re io no mai piu come te
noi che trovavamo tutto e niente e adesso c'e'
niente in tutto e nessun re
vedi questo telo alzato tra noi due e' la vita
che tu hai sempre visto come un bel ricamo
io di qua da uomo so la trama ordita
odio e amo tra i suoi no e suoi si
siamo qui forse appena un po' piu' stanchi
fieri perche' no di quei capelli bianchi
a implorare il tempo come un tempo in cui
c'era la paura
della mano di papa' prima della puntura
e di una porta aperta piano piano
a cla come e' andata poi sai se abbiamo vinto noi
perche' io so solo che con te
di nuovo so sorridere
e un giorno imparero' anche a vivere
a cla ci risiamo gia' lo so che e' finita qua
io ero li' per riprenderti e dovro' riperderti
chissa' se ci rivediamo a cla
forse un tempo forse la'
quando ci riandiamo a cla





Engine © 1999 - 2020 - Land63.com. e-mail:  Privacy | Norme sulla legalità