Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
A9
Home Tutti A-Z Testi Italiani A-Z Testi Stranieri A-Z Chiedi allo staff Drrunaway 19 Anni Fa
 Claudio Lolli
Nuovi Artisti
1. Michael McDonald
2. Toninho Horta
3. Smooth Jazz vari
4. Double
5. Bronski Beat
6. Al Jarreau
7. Etta James
8. The Queen
9. The Isley Brothers
10. Spyro Gyra
11. Sister Sledge
12. Kool & the Gang
13. KC & the Sunshine Band
14. Earth Wind & Fire
15. Joe Sentieri
Nuovi Testi/Accordi
1. You Belong To Me
2. Sweet Freedom
3. Tuesday Heartbreaker
4. Love two times
5. It's just a thoght chords
6. I Say a little prayer
7. Cocaine - Clapton
8. Gigi (Concato) - vs. Live
9. Bejo Partido
10. Moby Dick



CLAUDIO LOLLI - Accordi - Borghesia
Gestisci
--Key----Delay----Bpm: 72---Guitar--Piano-
--------
L'HO TROVATA! su un vecchio quaderno di canzoni "lottose e protestose"
come si usava negli anni settanta
a seguire qualcun'altra del medesimo autore
per ora ciao
lorenxa

Borghesia testo e musica di Claudio Lolli


Vecchia piccola borghesia

per piccina che tu sia

non so dire se fai più rabbia

pena schifo o malinconia

*



Sei contenta se un ladro muore se si arresta una puttana


se la parrocchia del sacro cuore acquista una nuova campana

Sei soddisfatta dei danni altrui ti tieni stretti i denari tuoi


assillata dal gran tormento che un giorno se li riprenda il vento

E la domenica vestita a festa con il capofamiglia in testa
ti raduni nelle tue chiese in ogni città in ogni paese
Presti ascolto all'omelia rinunciando all'osteria
così grigia così perbene ti porti a spasso le tue catene

Vecchia piccola borghesia
per piccina che tu sia
non so dire se fai più rabbia
pena schifo o malinconia

Godi quando gli anormali son trattati da criminali
chiuderesti in un manicomio tutti gli zingari e gli intellettuali
Ami ordine e disciplina adori la tua polizia
anche quando deve indagare su di un bilancio fallimentare

Sai rubare con discrezione meschinità e moderazione
alterando bilanci e conti fatture e bolle di commissione
Sai mentire con cortesia con cinismo e vigliaccheria
hai fatto dell'ipocrisia la tua formula di poesia

Vecchia piccola borghesia
per piccina che tu sia
non so dire se fai più rabbia
pena schifo o malinconia

Non sopporti chi fa l'amore più di una volta alla settimana
chi lo fa per più di 2 ore chi lo fa in maniera strana
Di disgrazie puoi averne tante per esempio una figlia artista
oppure un figlio non commerciante o peggio ancora uno comunista

Sempre pronta a spettegolare in nome del civile rispetto
sempre lì fissa ad ascoltare un orizzonte che si ferma al tetto
Sempre pronta a pestar le mani a chi arranca dentro a una fossa
sempre pronta a leccar le ossa al più ricco ed ai suoi cani

Vecchia piccola borghesia
vecchia gente di casa mia
per piccina che tu sia
il vento un giorno ti spazzerà via





Engine © 1999 - 2020 - Land63.com. e-mail:  Privacy | Norme sulla legalità