Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
A12
Home Tutti A-Z Testi Italiani A-Z Testi Stranieri A-Z Chiedi allo staff Drrunaway 19 Anni Fa
 Roberto Vecchioni
Nuovi Artisti
1. Michael McDonald
2. Toninho Horta
3. Smooth Jazz vari
4. Double
5. Bronski Beat
6. Al Jarreau
7. Etta James
8. The Queen
9. The Isley Brothers
10. Spyro Gyra
11. Sister Sledge
12. Kool & the Gang
13. KC & the Sunshine Band
14. Earth Wind & Fire
15. Joe Sentieri
Nuovi Testi/Accordi
1. You Belong To Me
2. Sweet Freedom
3. Tuesday Heartbreaker
4. Love two times
5. It's just a thoght chords
6. I Say a little prayer
7. Cocaine - Clapton
8. Gigi (Concato) - vs. Live
9. Bejo Partido
10. Moby Dick



ROBERTO VECCHIONI - Accordi - Canzone Per Sergio
Gestisci
--Key----Delay----Bpm: 72---Guitar--Piano-
CANZONE PER SERGIO                                          ROBERTO VECCHIONI

Il ladro di cavalli non era lui ma fu impiccato per comodità;
e l'uomo di profilo non si bast part cercando l'altra sua meta;
il capitano Achab non torna più dal viaggio contro l'impossibile...

Coro:
(
Oh Sergio non ho tempo di scriverti ma, d'altra parte, non ti ho scritto mai

Oh Sergio non ho tempo di scriverti ma, d'altra parte, non ti ho scritto mai

Oh Sergio non ho tempo di scriverti ma, d'altra parte, non ti ho scritto mai)


Oh Sergio non ho tempo di scriverti ma, d'altra parte, non ti ho scritto mai

e come ti potevo sorridere? Erano stati tutti amici miei;

a volte sento che bussano: non è niente, niente, niente;

non sono loro che tornano: solo vento, vento, vento...

ne avrò di tempo per amare, prima che entri lei?

Il grande orologiaio non passa più e gli orologi li aggiustiamo noi;
adesso costruiamo le macchine, vedessi come sono belle, sai;
a volte c'incontriamo sugli argini e ci contiamo e manchi sempre tu...


Oh Sergio non ho tempo di scriverti ma, d'altra parte, non ti ho scritto mai

oh s, di cose qui ne succedono ma ci illudiamo d'inventarle noi:

siamo un passaggio di allodole, con un colpo andiamo giù;

mentre cerchiamo di scegliere se volare a nord o a sud

gli anni indietro, gli anni Sergio e quando c'eri tu...

Il tempo mischia bene le bibite, gli imperativi e quel che mando giù (coro)

qualcuno vede ancora negli occhi miei, quel che gli specchi non rifletton più

si spezza la collana le idee van giù, stan rotolando un po' di qua e di là

e tutti a dirmi come raccoglierle, non c'è nessuno qui che non lo sa

non riesco a immaginarmi di vivere illuminato dalla verità

la risposta del vento dov'è, dov'è? Sarà la stessa per ognuno di noi?

Oh Sergio, non ho tempo di scriverti ma un giorno o l'altro mi rincontrerai:

ci appoggeremo sui gomiti, quando il sole viene giù,

mi accadrà di sorridere, come non speravo più

e l'occhio azzurro avrà un momento uguale all'occhio blu...





Engine © 1999 - 2022 - Land63.com. e-mail:  Privacy | Norme sulla legalità