Informativa
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sulla pagina o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio, gli stessi cookie e rimuovi il messaggio.

    Maggiori informazioni.
A5
Home Tutti A-Z Testi Italiani A-Z Testi Stranieri A-Z Chiedi allo staff Drrunaway 19 Anni Fa
 Gerardina Trovato
Nuovi Artisti
1. Michael McDonald
2. Toninho Horta
3. Smooth Jazz vari
4. Double
5. Bronski Beat
6. Al Jarreau
7. Etta James
8. The Queen
9. The Isley Brothers
10. Spyro Gyra
11. Sister Sledge
12. Kool & the Gang
13. KC & the Sunshine Band
14. Earth Wind & Fire
15. Joe Sentieri
Nuovi Testi/Accordi
1. You Belong To Me
2. Sweet Freedom
3. Tuesday Heartbreaker
4. Love two times
5. It's just a thoght chords
6. I Say a little prayer
7. Cocaine - Clapton
8. Gigi (Concato) - vs. Live
9. Bejo Partido
10. Moby Dick



GERARDINA TROVATO - Accordi - Ma Non Ho Piu La Mia Citta
Gestisci
--Key----Delay----Bpm: 72---Guitar--Piano-
--------
MA NON HO PIU' LA MIA CITTA
G. TROVATO

Venne il giorno che le dissi


tu Catania non mi basti


dei miei sogni che ne hai fatto


me li hai chiusi in un cassetto


e sognavo di partire


di trovarmi in un bel posto


por potere riaprire


quel cassetto ormai nascosto


chiuso con delle catene


pieno ormai di ragnatele.


Mi dicevi da bambina


guarda sempre quelle stelle


basta sai vederne una


che va giù tutto s'avvera


quante stelle avrò contato


quante ne ho viste cadere


ma l'America è lontana


ma l'America, l'America


era questo, sai, il mio sogno


di volare su New York.


E adesso sto cantando


e ancora sto sognando


ma sempre dalla mia città


non è cambiato niente


tutte le notti aspetto


ancora una stelle cadente.


E così presi quel treno
Sim Sol ne

mi fottevo di paura


mi portai Solo il cassetto


pieno ormai di ragnatele.


E così arrivai in quel posto


fatto tutto di motori


mi mancava la mia spiaggia


mi mancava la tua faccia


che ogni notte mi portava


a guardare i pescatori.


E adesso sto cantando


e ancora sto sognando


ma non ho più la mia città


non è cambiato niente


tutte le notti aspetto


ancora una stella cadente


e adesso sto cantando


e ancora sto sognando


ma non ho più la mia città.



STRUM. Lam Mim Lam Mim Solm7 Rem7/9 Soìm7 La7/5+


Dove vivo non c'è il mare


sulle case sempre neve


Solo nebbia e vento freddo,


sopra il grano scende la pioggia,


ma le strade sono bianche


non c'è terra e non c'è sangue


penso ancora alle parole


scritte in alto sul giornale:


chi non ha paura di morire


muore una volta Sola.


E adesso sto cantando


e ancora sto sognando


ma non ho più la mia città


non è cambiato niente


tutte le notti aspetto


ancora una stella cadente.


E adesso sto cantando


e ancora sto sognando


ma non ho più la mia città.


Na na na...


--
________________________
W0lf

UIN:7091188
-----------------------------------------------
TAB BY CHRIS '76

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
° GERARDINA TROVATO °
° °
° Ma non ho più la mia città °
° °
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

(Verse 1)


Venne il giorno che le dissi

tu Catania non mi basti

dei miei sogni che ne hai fatto

me li hai chiusi in un cassetto

e sognavo di partire

di trovarmi in un bel posto

per potere riaprire

quel cassetto ormai nascosto

chiuso con delle catene

pieno ormai di ragnatele.

(Verse 2) (chords like verse 1)

Mi dicevi da bambina
guarda sempre quelle stelle
basta sai vederne una
che va giù tutto s'avvera
quante stelle avrò contato
quante ne ho viste cadere
ma l'America è lontana
ma l'America, l'America
era questo sai il mio sogno
di volare su New York.

(Chorus)


E adesso sto cantando

e ancora sto sognando

ma sempre dalla mia città

non è cambiato niente

tutte le notti aspetto

ancora una stella cadente.

(verse 3) (chords like verse 1)
E così presi quel treno
mi fottevo di paura
mi portai solo il cassetto
pieno ormai di ragnatele.
E così arrivai in quel posto
fatto tutto di motori
mi mancava la mia spiaggia
mi mancava la sua faccia
che ogni notte mi portava
a guardare i pescatori.

(Repeat Chorus)

(Strum. Lam Mim Lam Mim Solm7 Rem7/9 Solm7 La7/5+)

(Verse 4) (Chords like verse 1)
Dove vivo non c'è il mare
sulle case sempre neve
solo nebbia e vento freddo
sopra il grano scende la pioggia
ma le strade sono bianche
non c'è terra non c'è sangue
penso ancora alle parole
scritte in alto sul giornale:
Chi non ha paura di morire
muore una volta sola.

(Repeat Chorus)

(Chorus sfumando)

--
------------------------
Chris
------------------------





Engine © 1999 - 2020 - Land63.com. e-mail:  Privacy | Norme sulla legalità